Intuitive Eating Approach®

Il modello d'intervento per la ristrutturazione delle abitudini alimentari

Presentazione

Lo specialista della nutrizione dovrebbe sempre porsi l’obiettivo di migliorare lo stato di salute e la qualità della vita dei propri pazienti. È noto che il miglioramento delle abitudini alimentari rappresenta un elemento decisivo per il raggiungimento di questo nobile scopo.

I dati dimostrano però che le diete anche quando ben bilanciate e personalizzate, non sono in grado di promuovere cambiamenti sostenibili dello stile di vita a medio lungo termine. Oltre l’aspetto nutrizionale, il professionista ha bisogno di curare gli elementi che caratterizzano il processo di cambiamento intrapreso dal paziente.

L’Intuitive Eating Approach® (IEA®) è un innovativo modello di educazione alimentare fondato su un’anamnesi e un intervento embodiment & habits-focused finalizzato alla ristrutturazione delle abitudini.

L’IEA® fonde in un percorso organico le competenze tradizionali del nutrizionista con le skills di comunicazione efficace, i principi di intuitive e mindful eating e dei modelli embodiment-focused, con il Coaching Nutrizionale® e le strategie per il cambiamento di abitudini.

L’IEA® si pone l’obiettivo di elevare il nutrizionista nel suo ruolo di agente del cambiamento integrando l’analisi di 2 aspetti fondamentali dell’esperienza alimentare del paziente (il vissuto corporeo e la struttura delle sue abitudini) e guidandolo nell’impostazione di un percorso finalizzato alla ristrutturazione delle abitudini portatrici di un maggior benessere psicofisico.

Prefazione

Daniele Carandini - Executive Director, Clinical Operation Development, FSP 360 - EMEA ·
Managing Director Italy & Commercial Operation Director Europe

Maurizio Salamone - Biologo, Direttore Scientifico di Metagenics Italia srl

Dr. Enrico Bevacqua - Medico Chirurgo - Esperto di Medicina Integrata e Funzionale

Come ordinare il libro

Puoi acquistare il libro in formato cartaceo e riceverlo direttamente a casa tua dal 25 luglio 2022.

Il libro è in regalo con l'acquisto del percorso Intuitive Eating Approach® - Level 1

Contenuti

CAPITOLO 1  – I LIMITI DEGLI APPROCCI TRADIZIONALI DIET FOCUSED
1.1 Come funzionano gli approcci diet focused
1.2 Cosa manca agli approcci tradizionali
1.3 Dieta: è davvero solo questione di forza di volontà
1.4 La complessità della vita alimentare
1.5 Quando si cambia senza l’aiuto del nutrizionista
1.6 La dieta non implica cambiare abitudini

CAPITOLO 2 – OLTRE I LIMITI DELLA DIETA: LE PROPOSTE DEI PROGRAMMI DI MINDFUL EATING
2.1 Il contributo della mindfulness
2.2 Dalla mindfulness al mindful eating
2.3 MB EAT
2.4 Mindful eating counscous living: Il ME-CL
2.5 L’impegno di Fletcher e di Albers

CAPITOLO 3 – ALLE ORIGINI DELL’INTUITIVE EATING
3.1 Diete: dall’illusione di una soluzione alla causa del problema
3.2 le origini storiche dell’Intuitive Eating
3.3 I 10 principi
3.4 I limiti di applicazione
3.5 Le lacune del programma
3.6 Oltre il programma: il recupero del significato di intuitive eating
3.7 Il modello dell’Eating Competence di Satter
3.8 Il potenziale oltre il programma

CAPITOLO 4 - IL CORPO AL CENTRO: DIVERSI MODELLI PER UN UNICO MESSAGGIO
4.1. Mindfulness come mezzo
4.2 Intuitive e mindful eating verso un unico obiettivo
4.3 Corpo e apprendimento
4.4 Alle origini della psicoterapia corporea
4.5 I modelli embodiment focused

CAPITOLO 5 – COME GUIDARE AL CAMBIAMENTO
5.1 Il valore del vissuto emotivo
5.2 Come funziona il cambiamento
5.3 Il ruolo del setting
5.4 Motivazione, bisogni e desideri

CAPITOLO 6 – LE ABITUDINI: CONOSCERLE PER RISTRUTTURARLE
6.1 La struttura delle abitudini
6.2 Gli errori nella gestione delle abitudini del paziente
6.3 Come si formano nuove abitudini

CAPITOLO 7 – L’INNOVAZIONE NEL MODELLO DI LAVORO
7.1 I fondamenti
7.2 Al centro del cambiamento
7.3 La ristrutturazione del modello di lavoro
7.4 L’innovazione dell’anamnesi
7.5 Embodiment & habits focused
7.6 L’evoluzione di intervento

CAPITOLO 8 – VALORIZZARE IL CORPO IN EDUCAZIONE ALIMENTARE
8.1  Embodiment: Il recupero della consapevolezza corporea
8.2  Il ruolo del piacere
8.3  Le sensazioni chiave nella gestione del comportamento alimentare
8.4  L’influenza dello stato

CAPITOLO 9 – RISTRUTTURARE LE ABITUDINI
9.1 L’IEA® e l’approccio al cambiamento di abitudini
9.2 I vantaggi nascosti del loop
9.3 Operare con gli inneschi

CAPITOLO 10 – L’IMPOSTAZIONE DEL PERCORSO NELL’IEA®
10.1 L’IEA® nella pratica degli specialisti della nutrizione
10.2 La struttura del percorso
10.3 Le 6 fasi del primo incontro
10.4 Mente razionale + mente emotiva
10.5 I follow up

CAPITOLO 11 – I VANTAGGI DEL MODELLO IEA®
11.1 I benefici per il paziente
11.2 Una migliore performance d’intervento
11.3 I vantaggi per lo specialista nello sviluppo della professione

Image

Autore

Cinzia Dalla Gassa

Editore, anno di pubblicazione

CDG SRL, 2022

Acquista

Con 50 ECM
Solo libro